Indirizzo: Via Ridola, 60 – 75100 Matera     Telefono: +39 0835.3061     Fax: + 39 0835.312871     Email: provincia.matera@cert.ruparbasilicata.it    

Il presidente

Il presidente della provincia, nell’ordinamento giuridico italiano, è l’organo monocratico a capo del governo di una provincia, che ha facoltà di nomina della giunta provinciale.
Nelle regioni a statuto ordinario le modalità di elezione del presidente sono state radicalmente modificate dalla legge 7 aprile 2014, n°56. Il suffragio passivo è stato ristretto ai sindaci in carica, con l’aggiunta in via transitoria dei presidenti provinciali uscenti; l’elettorato attivo è stato invece limitato ai sindaci e ai consiglieri comunali in carica. Il voto viene ponderato a seconda della fascia di popolazione del comune rappresentato dall’elettore. La nuova normativa ha inoltre reso sufficiente la maggioranza relativa per la vittoria del nuovo Presidente.
Nelle regioni a statuto ordinario il Presidente resta in carica quattro anni se eletto dopo l’entrata in vigore della legge n°56 del 2014, mentre negli altri casi fino alla scadenza rimane in vigore il mandato quinquennale previsto dal testo unico degli enti locali del 2000. Nella nuova normativa non è più previsto il legame di fiducia col Consiglio, introducendo nelle province italiane una forma di governo di presidenzialismo puro finora mai esistito in Italia in regime democratico, mentre è prevista la decadenza nel caso della perdita della propria carica di sindaco: il combinato dell’attuale ordinamento giuridico rende dunque il presidente della provincia nei fatti responsabile di fronte al proprio Consiglio comunale, a meno che non si tratti di un presidente uscente rieletto in virtù della norma transitoria che trova luogo in sede di prima applicazione della nuova normativa.
Secondo l’art. 99 del D.Lgs 267/2000 il Presidente nomina il segretario provinciale, che dipende funzionalmente da lui, scegliendolo tra gli iscritti all’apposito albo. Il segretario cessa automaticamente dall’incarico con la cessazione del mandato del presidente della provincia che l’ha nominato, salvo che non sia confermato dal nuovo presidente. Il Presidente può nominare un direttore generale, al di fuori della dotazione organica e con contratto a tempo determinato, che provvede ad attuare gli indirizzi e gli obiettivi stabiliti dagli organi di governo dell’ente, e che sovrintende alla gestione dell’ente. Il direttore generale può essere revocato dal presidente della provincia, previa deliberazione della giunta provinciale; la durata del suo incarico non può eccedere quella del mandato presidenziale.

In Provincia di Matera, il Presidente è:

Piero Marrese

eMail: presidente@provincia.matera.it
PEC: presidente@cert.provincia.matera.it
Tel: 0835.306450

Competenze e funzioni
Nell’esercizio delle sue funzioni il presidente della provincia adotta provvedimenti amministrativi, solitamente in forma di decreto. Va tuttavia rammentato che, in virtù del principio di separazione tra funzioni di indirizzo politico-amministrativo e di gestione, i provvedimenti del Presidente, come quelli degli altri organi politici, non possono invadere l’ambito delle funzioni di gestione, riservate ai dirigenti, salve le eccezioni espressamente previste dalla legge. Per lo stesso motivo, il presidente non è più titolato a stipulare contratti per la provincia, mentre può stipulare gli accordi di programma data la loro natura politica.
Secondo la legge n°56 del 2014 il Presidente della provincia rappresenta l’ente, convoca e presiede il Consiglio provinciale e l’Assemblea dei sindaci, sovrintende al funzionamento dei servizi e degli uffici e all’esecuzione degli atti, ed esercita le altre funzioni attribuitegli dallo statuto. La legge in oggetto ha abolito la Giunta provinciale, redistribuendo le deleghe di governo all’interno del Consiglio provinciale, molto ridimensionato nel numero dei suoi membri, e introducendo così un’inedita forma di governo presidenziale pura, del tutto nuova alla vita politica italiana repubblicana.

Il Presidente può nominare un vicepresidente, scelto tra i consiglieri provinciali, stabilendo le funzioni a lui delegate dandone immediata comunicazione al Consiglio. Il presidente può altresì assegnare deleghe a consiglieri provinciali, nel rispetto del principio di collegialità.

Ufficio di Gabinetto

Capo di Gabinetto

Dott. Michele Marinaro
Tel: 0835.306242
eMail: m.marinaro@provincia.matera.it

Dott. Vincenzo SOLIMENO
Tel: 0835.306401
eMail: v.solimeno@provincia.matera.it

Segreteria del Presidente
Tel: 0835.306269

Torna all'inizio dei contenuti