Ti trovi qui:Home»Notizie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo

“Riportare le industrie in Valbasento è oggi la priorità del nostro territorio per cercare nuovi investimenti e creare opportunità di lavoro in un’area industriale che nel corso del tempo ha perso tutti i suoi riferimenti produttivi”.

Un laboratorio all’interno dell’Ospedale di Policoro oppure un numero maggiore di consegne dei test da processare nell’arco della giornata ai laboratori di Matera. È quanto chiede il presidente della Provincia di Matera Piero Marrese, rivolgendosi all’assessore regionale alla Sanità Rocco Leone per evidenziare una serie di criticità nel sistema sanitario, soprattutto nell’area del Metapontino, che persistono ormai a un anno dall'inizio della pandemia da SARS-Cov-2. 

Il presidente della Provincia di Matera Piero Marrese esprime il suo più sentito cordoglio per la scomparsa di Giuseppe Filardi, un grande artista che ha dato lustro alla Biblioteca Provinciale “Tommaso Stigliani” di Matera, di cui era anche dipendente.

Massima attenzione del mondo produttivo rispetto a uno sviluppo dei settori come il turismo e la cultura, che ancor di più oggi, di fronte a questa pandemia, possono diventare la soluzione a cui appoggiarsi per uscire dalla crisi in atto e rilanciare il territorio.

“Rivolgo i miei più sentiti auguri di buon lavoro al nuovo presidente Consiglio Regionale dei Geologi della Basilicata Leonardo Disummo, con l’auspicio che, con il nuovo consiglio direttivo eletto, possa portare avanti il lavoro intrapreso dai geologi lucani, volto al presidio del territorio e a un’attenzione sempre più crescente verso le istanze e le dinamiche territoriali”.

Mercoledì, 10 Febbraio 2021 18:15

Enti locali e province un ruolo determinante

Un ruolo centrale per le Province e un'attenzione sempre maggiore verso i settori cardine come la scuola e le infrastrutture.

È quanto chiede il presidente della Provincia di Matera e dell'Unione Provincie Italiane di Basilicata Piero Marrese, associandosi all'intervento del presidente nazionale dell'UPI De Pascale nel corso delle consultazioni con il premier incaricato Mario Draghi.

La Provincia di Matera ha aderito all'iniziativa promossa dalla circoscrizione Puglia e Matera di Amnesty International in occasione del primo anniversario della carcerazione di Patrick Zaki, illuminando di giallo la facciata di ingresso del Palazzo dell'Ente nella serata di oggi lunedì 8 febbraio 2021.

In vista dell’avvio dell’importante intervento di manutenzione straordinaria per la messa in sicurezza dell’edificio, d’intesa con il Dirigente e Responsabile dott.ssa Antonella Nota si sta procedendo ad una ottimizzazione degli spazi e delle strutture disponibili all’interno della sede.

Un premio per i migliori elaborati in tema di sviluppo sostenibile in Basilicata, tutela ambientale e riduzione dei consumi. A istituirlo è stata l’Unione Province di Basilicata, nell’ambito del progetto “Connect to Green Plug”, promosso in partenariato con le Province di Matera e di Potenza e rientrante nel Programma Azione ProvincEgiovani, con l’obiettivo della conoscenza e valorizzazione del territorio e finalizzato a favorire le buone pratiche in tema di rispetto ambientale.

Continua l'impegno nella “lotta all’abbandono indiscriminato di rifiuti” sul territorio della provincia materana. Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione di Montescaglioso, in collaborazione con la Polizia Locale, sono intervenuti sulla strada Provinciale 15 Montescaglioso-Bernalda ed hanno sanzionato sei persone, ritenute responsabili dell’abbandono di diversi rifiuti solidi urbani rinvenuti in località Imperatore.

Condividi

 

 

Aree tematiche
Vedi Tutto