Ti trovi qui:Home»Notizie»Comunicato assemblea UPI

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Venerdì, 08 Febbraio 2019 11:09

Comunicato assemblea UPI

Il presidente della Provincia di Matera Piero Marrese è il nuovo presidente dell’Upi (Unione delle Province Italiane) di Basilicata. L’elezione è avvenuta in mattinata nella sala Giunta della Provincia di Matera, dove si è tenuta l’assemblea regionale dell’Upi.

 

Un momento di grande democrazia, che ha avviato un percorso di collaborazione tra le due province, che hanno trovato un accordo unanime sulla scelta del nuovo presidente dell’Upi e sui programmi da attuare nell’affrontare le problematiche del territorio. Vice presidente è stato eletto Michele Calabrese, mentre Rocco Guarino, presidente della Provincia di Potenza, è il nuovo vice presidente vicario. “Vorrei ringraziare chi mi ha preceduto e ha svolto un lavoro eccellente in una situazione di grande difficoltà, nonché in assenza di risorse – ha affermato il presidente Marrese -. Ci troviamo in un periodo in cui dobbiamo fronteggiare emergenze e criticità sempre più in aumento, nelle nostre strade come nelle scuole, e si avverte la necessità di interventi urgenti, senza però l’ausilio di adeguate risorse economiche. Ecco perché occorre collaborare tutti insieme, e mi rivolgo ai presidenti delle Province di Potenza e Matera che mi hanno preceduto e a tutti i consiglieri, nel dialogare con il Governo nazionale e favorire un maggiore supporto alle Province per il miglioramento la vita degli utenti delle nostre arterie, dei nostri studenti e dei nostri cittadini”.

I lavori sono stati introdotti dal presidente uscente, l’ex presidente della Provincia di Potenza, Nicola Valluzzi, che ha sintetizzato i quattro anni di attività dell’Upi, raccontando il “travaglio di una riforma istituzionale bocciata” e auspicando la ridefinizione dell’assetto delle Province. “Sono stati quattro anni davvero difficili, soprattutto nella gestione di servizi essenziali, come viabilità e scuola, senza risorse finanziarie e umane – ha spiegato Valluzzi -. Il sistema dei servizi del territorio è collassato, ma dal 2018 sono arrivati spiragli importanti e nuovi spazi per le Province”. Il neo eletto vice presidente Calabrese ha rivolto un ringraziamento ai presenti per la nomina, ai presidenti uscenti Valluzzi e De Giacomo per il lavoro svolto in questi anni, augurando buon lavoro al neo presidente Marrese, e assicurandogli la propria disponibilità e collaborazione nel periodo del proprio mandato.

Nel corso dell’assemblea, preceduta dal consiglio direttivo, sono intervenuti anche l’ex presidente della Provincia di Matera Francesco De Giacomo e consiglieri provinciali di Matera Carmine Alba e Anna Maria Amenta, e di Potenza Giovanni Vita e Antonio De Luca.

Condividi

 

 

Aree tematiche
Vedi Tutto