Ti trovi qui:Home»Notizie»Oggi 25 aprile si celebra il 75° anniversario della festa della Resistenza
Sabato, 25 Aprile 2020 10:51

Oggi 25 aprile si celebra il 75° anniversario della festa della Resistenza

Un giorno in cui tutti avremmo dovuto assieme festeggiare, popolando le strade e animando le piazze di cittadini e colori, ma oggi più che mai abbiamo bisogno di speranza, di unità, di radici che sappiano ispirare la forza e la tenacia per poter scorgere un orizzonte di liberazione attraverso la vicinanza nella lontananza.

Ad ogni modo I nostri valori restano liberi e forti. I valori dell’antifascismo, della Resistenza, della democrazia, della dignità del lavoro, della solidarietà e della libertà, non temono il virus e si rafforzano nel tempo. Sono i valori indelebili della nostra meravigliosa Costituzione che noi "figli" abbiamo ereditato con il compito di custodirli nella memoria.

Il momento che viviamo è particolarmente difficile per la comunità internazionale a causa di un nemico invisibile e insidioso, che però, oltre a provocare migliaia di vittime, può compromettere l'andamento della economia mondiale. Desidero rivolgere il mio saluto più cordiale a tutti gli italiani, ai lucani e agli abitanti della provincia di Matera, un pensiero particolare per tutte quelle persone che in questo momento soffrono per se stessi o per la perdita dei loro cari, ma anche a chi è impegnato in prima linea per salvare vite umane: con l’augurio che il ricordo degli avvenimenti culminati con la liberazione del nostro territorio nel 1945 faccia da sprone e sia da incoraggiamento per poter contrastare il pericolo rappresentato da un nemico che oggi percorre la strada della biologia, ma che è altrettanto insidioso di quello rappresentato da una guerra mondiale.

Non ho dubbi che questo moderno nemico sarà battuto con l’apporto della scienza e grazie agli sforzi solidali di tutti noi e ai sacrifici che stiamo compiendo e che continueremo a fare, rispettando le misure messe in campo da chi ci governa e fa chi amministra il bene comune.

Con questo spirito, quindi, e nel ricordo dei grandi sacrifici sopportati dagli italiani negli anni ‘40 del secolo scorso, desidero celebrare insieme a voi la festa della Liberazione d'Italia nel suo 75º anniversario, con la certezza che uniti supereremo anche questo momento.

Letto 574 volte

Condividi

 

 

Aree tematiche
Vedi Tutto
Salva
Gestione Preferenze Cookies
Il sito utilizza cookies di Analisi (Google Analytics) e Funzionali per la condivisione sui principali social network. Privacy-Policy
Accetta tutto
Rifiuta tutto
Funzionali
Condivisione social network
AddThis
Accetta
Rifiuta