Ti trovi qui:Home»Notizie»Non dobbiamo lasciarci scappare una importante occasione per il nostro territorio a favore delle persone più bisognose e con disabilità

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Lunedì, 01 Giugno 2020 18:40

Non dobbiamo lasciarci scappare una importante occasione per il nostro territorio a favore delle persone più bisognose e con disabilità

Il testimone lanciato dal sindaco di Montalbano Marrese va raccolto immediatamente dalla popolazione e dai commissari di Scanzano

L'associazione L'Ultima Luna si schiera a favore della proposta del primo cittadino di Montalbano, che nei giorni scorsi si era fatto promotore dell'iniziativa di realizzare, in località Lido Torre di Scanzano Jonico, un servizio per agevolare l'accessibilità alle spiagge delle persone con disabilità motoria e intellettiva. "Una iniziativa lodevole quella promossa dal sindaco Marrese, che noi condividiamo a pieno e riteniamo debba essere portata avanti, con il supporto delle istituzioni, per garantire alla nostra bellissima costa Jonica un servizio fondamentale per le persone diversamente abili - sostiene Rosa Marzico presidente dell'associazione -. Questa dichiarazione va a consolidare quanto già dichiarato nei giorni scorsi da Vincenzo Calabrese - responsabile della sede territoriale di Scanzano Jonico della stessa associazione-  che già aveva accolto favorevolmente le idee e le intenzioni del Presidente della Provincia di Matera nonché Sindaco di Montalbano Jonico che da buon avvocato ha ritenuto che una condivisione collettiva è senza dubbio da preferire ad uno conflitto che porterebbe tutti verso la non realizzazione del servizio rivolto alla fascia più debole della nostra società . Ci auguriamo che l'idea del sindaco sia condivisa dalla popolazione di Scanzano, e che quindi sia sostenuta fortemente anche dai commissari, affinché la possano portare avanti con determinazione e serietà. Le polemiche alimentate nei giorni scorsi rischierebbero di far saltare tutto, a discapito solo dei diversamente abili. Fermo restando che ci impegneremo anche nell'ottica di una revisione della legge Regionale in materia, al fine di rendere tutti i lidi accessibili per le persone con disabilità, va sottolineato come in questa vicenda sia importante anche l'aspetto civico: l'accessibilità ai disabili rappresenta infatti un investimento vincente per tutto il territorio, creando un vero e proprio indotto attraverso un atto di civiltà, seguendo l'esempio di tante altre regioni. Ecco perché - conclude l'associazione L'ultima luna -, occorre raccogliere il testimone lanciato dal sindaco Marrese, e in tal senso la nostra associazione, da sempre impegnata in questo settore, si rende disponibile nel dare sostegno all'allestimento di una struttura accessibile e che sia fruibile da queste fasce di popolazione".

Condividi

 

 

Aree tematiche
Vedi Tutto