Ti trovi qui:Home»Notizie»La violenza sulle donne è impensabile e inaccettabile, come ogni altra forma di violenza, ma molto di più perché tocca nel profondo ognuno di noi.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Mercoledì, 25 Novembre 2020 09:18

La violenza sulle donne è impensabile e inaccettabile, come ogni altra forma di violenza, ma molto di più perché tocca nel profondo ognuno di noi.

Non ci dovrebbe essere bisogno di una giornata dedicata per attirare l'attenzione, in quanto è degna di attenzione tutti i giorni pertanto vederci impegnati ognuno per la propria parte.

È pur vero che, una volta l'anno evidenziare quest'impegno, rafforza con determinazione questa condanna, il nostro forte NO, e far sentire alle tante donne che ne hanno bisogno un sostegno e un appoggio che può essere una base utile di "ribellione" dal proprio carnefice.

Un impegno continuo da parte nostra che rappresentiamo le istituzioni e una netta condanna di questi vili atti di violenza contro le donne.

Questa ricorrenza è per me un punto di ripartenza a simboleggiare che contro la violenza, contro la violenza sulle donne, la lotta non si ferma, sperando invece di fermare con una nuova cultura e un nuovo modo di pensare questi assurdi comportamenti.

Condividi

 

 

Aree tematiche
Vedi Tutto