Ti trovi qui:Home»Notizie»Presidente Marrese: D'Acunzo un lucano per l'Alzheimer

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Sabato, 26 Giugno 2021 10:52

Presidente Marrese: D'Acunzo un lucano per l'Alzheimer

Piero Marrese, il presidente della Provincia di Matera, esprime le sue più vive congratulazioni al giovane scienziato di origini tursitane Pasquale D’Acunzo, che di recente ha conseguito il prestigioso riconoscimento ISEV2021 Young Investigator Award, assegnato dalla International Society for Extracellular Vesicles (ISEV).

D’Acunzo ha visto premiati i suoi studi e le scoperte effettuate nel campo della ricerca contro le malattie neurodegenerative e del neuro sviluppo, che stanno aprendo a nuovi scenari e nuove speranze. “Un risultato che rappresenta motivo di orgoglio e soddisfazione per tutta la regione Basilicata e che conferma ed esalta le qualità, le capacità e la laboriosità dei nostri cittadini – afferma il presidente Marrese -. Complimenti al dott. D’Acunzo, che, già in giovanissima età, ha saputo emergere all’estero ed è salito alla ribalta internazionale in un settore, come quello della ricerca medica, che richiede numerosi sacrifici e grande spirito di abnegazione. L’augurio che desidero rivolgere al dott. D'Acunzo è che questo successo possa rappresentare un trampolino di lancio per raggiungere ulteriori traguardi in campo professionale e umano. L’impegno che dobbiamo affrontare tutti noi a livello istituzionale, d’intesa con tutte le forze non politiche - conclude Marrese - dovrà essere quello di salvaguardare i nostri migliori studiosi e far sì che gli stessi possano operare ed esprimersi nella propria terra”.

Ad esaltare i lavori del dott. D'Acunzo anche il sindaco di Tursi Salvatore Cosma.

“Si tratta di un grande risultato che la nostra città saluta con orgoglio, congratulandosi con il dottor D’Acunzo e augurandogli ulteriori successi in ambito professionale. L'auspicio è di riaverlo presto a Tursi per celebrare nel modo migliore questo riconoscimento”.

Condividi

 

 

Aree tematiche
Vedi Tutto