Ti trovi qui:Home»Notizie»Congratulazioni del sindaco di Montalbano Jonico Piero Marrese alla Federmoto in occasione delle finali nazionali del Campionato Italiano Junior, disputato a Montalbano

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Mercoledì, 21 Luglio 2021 15:21

Congratulazioni del sindaco di Montalbano Jonico Piero Marrese alla Federmoto in occasione delle finali nazionali del Campionato Italiano Junior, disputato a Montalbano

“Sport e turismo, un binomio vincente che nell’ultimo fine settimana ha esaltato le bellezze di Montalbano Jonico, divenuta la capitale del motocross”.

Il sindaco di Montalbano Piero Marrese esprime le sue più vive congratulazioni alla Federazione Motociclistica Italiana, che ha scelto il crossodromo montalbanese “Don Paolo” quale sede delle finali del campionato italiano Race Store MX 2021 Junior, disputate domenica scorsa e che hanno visto la partecipazione dei più validi giovani piloti a livello nazionale. Neanche il maltempo ha fermato l’organizzazione della competizione, curata nel migliore dei modi da Fabrizio Di Cosola, a cui sono pervenuti i complimenti dei massimi dirigenti federali presenti all’appuntamento. “Un sentito ringraziamento agli organizzatori per la perfetta riuscita della manifestazione, messa a dura prova dal maltempo, ma gestita con impegno e capacità massimi – aggiunge il primo cittadino Marrese, che ha seguito personalmente l’evento -. La scelta del nostro territorio si conferma vincente, così come Montalbano e il suo impianto confermano la notorietà nel motocross nazionale. Abbiamo assistito ad un grande evento sportivo, che ha regalato spettacolo ed emozioni ad appassionati e non, ma ha rappresentato una importante occasione di turismo per il nostro territorio. I nostri ospiti, dai piloti ai familiari, hanno potuto coniugare il momento sportivo con la vacanza tra le nostre belle terre che, hanno così valorizzato nell’ultimo fine settimana le proprie bellezze e peculiarità. Avere infine il top del motocross giovanile è stata anche una bella occasione per far conoscere questa disciplina sportiva alla nostra comunità, che ha gradito tanto le gesta dei piloti”.

Condividi

 

 

Aree tematiche
Vedi Tutto