Ti trovi qui:Home»Notizie

Così il presidente della Provincia di Matera, Piero Marrese, dopo aver appreso dell’increscioso episodio di questa mattina nell’ospedale Madonna della Bruna. Dopo i fatti di questa mattina, a Matera, il presidente della Provincia, Piero Marrese, ha voluto esprimere “anche a nome di tutta l’Amministrazione provinciale e dei dipendenti dell’ente, la piena e totale solidarietà all’operatrice del Cup che questa mattina a Matera è stata vittima di minacce e intimidazioni mentre era nel suo posto di lavoro.

Le problematiche della scuola indotte dallo spopolamento e, segnatamente, il tema del dimensionamento scolastico sono state all’ordine del giorno di un incontro che si è svolto stamane, in modalità mista presenza-remoto, nella sala consiliare della Provincia di Matera.

E’ l’obiettivo del progetto “On The Road”, di cui la Provincia di Matera è ente capofila, avviato dal 5 dicembre 2022, che rientra nell’ambito di “Azione ProvincEgiovani Anno 2021”, l’accordo tra Presidenza del Consiglio dei Ministri e UPI (Unione delle Province d’Italia) destinato a favorire le politiche giovanili delle Province italiane.  

Le ha espresse il presidente dell’UPI Basilicata e della Provincia di Matera, Piero Marrese, dopo aver appreso dell’incendio che ha distrutto la sua auto nella notte tra il 4 e il 5 dicembre.

Il sindaco di Montalbano Jonico, Piero Marrese, è stato riconfermato alla presidenza della Provincia di Matera per il suo secondo mandato dopo essere stato eletto per la prima volta nel 2018. Era dal 1965 che l’ente di via Ridola non registrava il secondo mandato consecutivo di un presidente: in quel caso, infatti, fu Salvatore Peragine ad essere rieletto.

L’affluenza si è attestata sul 66,93%, pari a 253 votanti su una platea di 378 aventi diritto. In termini di voti, Marrese ha ottenuto 253 voti che, in termini di voto ponderato, si traducono in 745,997 voti: un risultato di rilievo.

Saranno aperti dalle 8 alle 20 del 3 dicembre, nella sala consiliare di via Ridola, a Matera, i seggi per l’elezione del nuovo presidente della Provincia. Unico candidato il presidente uscente, Piero Marrese, sindaco di Montalbano Jonico, eletto per la prima volta nel 2018, quando, con 400.608 voti ponderati superò il suo predecessore, Francesco De Giacomo (248.954 voti), divenendo, così, il più giovane presidente al momento dell’elezione nella storia dell’ente.

Nella sala della presidenza della Provincia di Matera questa mattina il presidente, Piero Marrese, ha ospitato il commissario della Zes Appulo-Lucana, Floriana Gallucci, per fare il punto della situazione sullo stato dell’arte della Zona Economica Speciale che, nel Materano, coinvolge i Comuni di Matera, Pisticci, Ferrandina, Policoro e Scanzano Jonico, i cui rappresentanti erano presenti al vertice.

Sottoscritto un protocollo d’intesa per velocizzare le fasi di progettazione, appalto ed esecuzione degli interventi sulla viabilità provinciale. Il presidente, Piero Marrese: “Importante momento istituzionale, che conferma la nostra volontà di unire le forze con i municipi”. Nella sede della Provincia di Matera il presidente, Piero Marrese, ha incontrato Francesco Micucci, Franco Galluzzi e Carmine Nigro, rispettivamente sindaci di Stigliano, Cirigliano e Gorgoglione.

E’ il messaggio che arriva da Matera, dove nell’elegante location di Palazzo Malvini Malvezzi, si è svolto “Percorsi e patrimoni del Sud, il viaggio della civiltà”, uno degli eventi finali di promozione del progetto “Rete Siti Unesco”, elaborato dall’associazione Patrimoni del Sud, finanziato dal Ministero del Turismo e nato per creare una rete tra 15 territori del Meridione d’Italia che ospitano un sito Unesco.

Piero Marrese correrà per un secondo mandato da presidente della Provincia di Matera e non avrà sfidanti. Il sindaco di Montalbano Jonico, eletto per la prima volta nel 2018, ha infatti presentato la sua ricandidatura con il sostegno di ben 22 sindaci, sui 31 totali, e 156 amministratori del territorio su una platea di 378 elettori.

Condividi

 

 

Aree tematiche
Vedi Tutto
Salva
Gestione Preferenze Cookies
Il sito utilizza cookies di Analisi (Google Analytics) e Funzionali per la condivisione sui principali social network. Privacy-Policy
Accetta tutto
Rifiuta tutto
Funzionali
Condivisione social network
Condivisione social network
Accetta
Rifiuta
Web Analytics Italia
Agenzia per l'Italia Digitale
Matomo
Accetta
Rifiuta