Ti trovi qui:Home»Notizie»Si è insediato il nuovo Consiglio provinciale di Matera, eletto lo scorso 20 dicembre: durerà in carica due anni.
Giovedì, 11 Gennaio 2024 16:48

Si è insediato il nuovo Consiglio provinciale di Matera, eletto lo scorso 20 dicembre: durerà in carica due anni.

Il presidente della Provincia, Piero Marrese: “Sinergia, collaborazione e programmazione per centrare risultati ambiziosi”. La massima assemblea provinciale, così come eletta dopo la consultazione del 20 dicembre, si è ufficialmente insediata: nella sala consiliare della “Memoria e del Ricordo” il presidente, Piero Marrese, ha dato il suo personale benvenuto ai consiglieri neo eletti e di buon proseguimento a coloro che sono stati confermati.

Marrese ha poi illustrato le linee programmatiche della Provincia con l’aggiornamento per il biennio 2024-26, ricordando che esso ha come fondamento “la sostenibilità politico–amministrativa, territoriale-ambientale e socio-economica, ma anche la condivisione tra attori e territori”.
Il presidente ha poi rendicontato sullo stato di attuazione dei programmi dell’Ente, definendolo “positivo in termini di impegno, in relazione all’insufficiente presenza di personale in servizio, anche se indubbiamente la necessità di un ulteriore rafforzamento della programmazione esecutiva nell’ambito delle scelte strategiche ed operative definita nei documenti di programmazione, in relazione al piano di riassetto organizzativo ed alle priorità nello stesso definite in coerenza con il programma di mandato, è soggetta a costanti adeguamenti alla luce del diverso scenario normativo. Il nostro obiettivo è valorizzare i progetti strategici, riordinare il modello organizzativo ma anche rendere concreto il piano triennale delle opere pubbliche per proseguire nell’opera di consolidamento dell’edilizia scolastica e della viabilità provinciale, che, nonostante la Delrio e i suoi effetti nefasti, nei bienni precedenti siamo riusciti a migliorare notevolmente sul piano generale”.
Il nuovo Consiglio è così composto: Francesco Mancini, Pasquale Sodo, Carmine Alba, Emanuele Pilato, Filomena Bucello, Carlo Ruben Stigliano, Nunzio Gallotta, Concettina Sarlo, Giuseppe Maiuri e Pasquale Doria.

Letto 385 volte

Condividi

 

 

Aree tematiche
Vedi Tutto
Salva
Gestione Preferenze Cookies
Il sito utilizza cookies di Analisi (Google Analytics) e Funzionali per la condivisione sui principali social network. Privacy-Policy
Accetta tutto
Rifiuta tutto
Funzionali
Condivisione social network
Condivisione social network
Accetta
Rifiuta
Web Analytics Italia
Agenzia per l'Italia Digitale
Matomo
Accetta
Rifiuta